Marted 16 Luglio 2024

Cronaca

La Squadra Mobile di Pescara arresta 25enne con 2 kg di stupefacente confezionati come barrette di cioccolato

04/06/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
La Squadra Mobile di Pescara arresta 25enne con 2 kg di stupefacente confezionati come barrette di cioccolato

L'ingente quantitativo di Marijuana e hashish era nell'abitazione del giovane incensurato e disoccupato.

Nel corso dei servizi di contrasto alla spaccio di stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile di Pescara hanno arrestato un 25enne pescarese incensurato.

I poliziotti, a seguito di attività investigativa, hanno attenzionato per diverso tempo l'abitazione del giovane, nel pieno centro della città, per poi decidere di eseguire un blitz nel corso del quale i loro sospetti si sono concretizzati nel rinvenimento di quasi 2 kg di stupefacente e, precisamente, circa 1,3 kg. di marijuana e 700 g di hashish, oltre a tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi, ovvero un bilancino elettronico di precisione, un coltello da cucina sporco di hashish, macchina e buste per il sottovuoto. L’hashish in particolare era confezionato in barrette da 50 g. con tanto di incarto e di loghi per sembrare dei comuni snack consumati dai giovani, evidentmente per nasconderli meglio sia in caso di controlli delle FF.OO., che in altri ambiti quotidiani. La polziia ha proceduto al sequestro della somma di 1.640 euro in contanti trovati in possesso dell’arrestato che, privo di attività lavorativa ed altri redditi, non ha saputo giustificarne la provenienza.Il 25enne è stato quindi condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nel pomeriggio di ieri, 14 luglio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesilvano, durante servizi di contrasto ai reati predatori predisposti dal Comando Provinciale, hanno arrestato una persona proveniente dalla provincia di Foggia.

Il Comune di Lanciano ha introdotto una nuova uniforme operativa per la Polizia Locale. Il Comandante del Corpo, Maggiore Guglielmo Levante, ha presentato le nuove divise al Sindaco.

Dando seguito a quanto previsto per il contenimento della siccità nella zona del Fucino, è stata varata, oggi in Prefettura in una riunione presieduta dal Prefetto Giancarlo Di Vincenzo, un’analoga iniziativa rivolta al territorio della Valle Peligna.

Bussi, scomparsa sindaco La Gatta, il cordoglio dei parlamentari abruzzesi FdL