Giovedì 04 Marzo 2021

Cronaca

La Polizia Stradale di Sulmona salva cucciolo di Beagle

01/08/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
La Polizia Stradale di Sulmona salva cucciolo di Beagle

Nella mattinata di ieri, sulla Statale 17 che da Pettorano sale a Roccaraso, la Polizia Stradale di Sulmona ha recuperato un cagnolino di media taglia che, impaurito, attraversava la sede stradale caratterizzata, in quel momento, da traffico intenso di veicoli e mezzi pesanti

I poliziotti, dopo averlo con fatica avvicinato e bloccato, lo hanno assicurato con l’unica cosa che avevano disponibile e cioè la fune utilizzata per il traino di autovetture in panne ed hanno atteso l’arrivo del veterinario della A.S.L., che ne ha consentito l’identificazione tramite micro-chip.

Boris, un bel maschietto di razza beagle è stato riconsegnato al proprietario, al quale era sfuggito, con grande soddisfazione degli agenti operanti.

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

In Abruzzo focus sul gas a Bomba, stoccaggio Stogit Treste, gasdotti Sulmona - Foligno e Chieti-Rieti, centrale Snam di Sulmona e trivelle in mare.

La sezione antidroga della Squadra Mobile di Pescara li teneva d’occhio da un po’ di tempo. Lunedì pomeriggio, quando i due si sono incontrati in una stradina periferica di Montesilvano, gli investigatori hanno notato un uomo di 38 anni, C.T., nato in provincia di Milano e residente a Montesilvano, consegnare un pacchetto a S.P., venticinquenne di Pescara.

I militari appongono i sigilli ad un capannone di 2.600 mq.

Undici i pazienti deceduti. Dei nuovi cittadini abruzzesi positivi 94 hanno un'età inferiore ai 19 anni.