Mercoledì 05 Agosto 2020

Cronaca

L'Aquila, maltrattamenti in famiglia ai danni della propria madre, arrestato dalla Squadra Volante

05/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
L'Aquila, maltrattamenti in famiglia ai danni della propria madre, arrestato dalla Squadra Volante

Nei giorni scorsi la Squadra Volante della Questura di L’Aquila ha rintracciato ed arrestato un ragazzo chietino da tempo domiciliato a L’Aquila.

Il ragazzo, responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia ai danni della propria madre, vessava frequentemente la donna con ingiurie, minacce ed aggressioni fisiche, al fine di ottenere il denaro da spendere per la vita mondana.

Solo all’esito di una efficace attività ricostruttiva della vicenda, da parte della Polizia di Stato, è stato possibile arrestare l’aggressore.

Tutta l’operazione è frutto di una mirata attività di controllo del territorio che, nonostante i rilevanti sforzi quotidianamente profusi per tutelare la popolazione dal contagio covid, non sono mai stati messi in secondo piano

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti L'Aquila

Potrebbero interessarti

E' ripresa e sta tornando gradualmente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Vasto San Salvo e Montenero, sulla linea Pescara - Termoli, sospesa dalle 3.45 alle 7.40, per un incendio divampato in prossimità della sede ferroviaria.

L'uomo era stato raggiunto da un ordine di carcerazione ma aveva fatto perdere le sue tracce. A riconoscerlo un militare in pensione.

Nei prossimi giorni saranno sanzionati i trasgressori e chi andrà a manomettere i cantieri.

L'episodio è avvenuto lo scorso fine settimana. Tiziana Magnacca: un atto inqualificabile, chiederò di rafforzare la presenza delle forze dell'ordine.