Giovedì 09 Luglio 2020

Cronaca

Indagini della Polizia di Lanciano dopo la violenta lite tra due famiglie Rom nel quartiere Santa Rita

27/06/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Indagini della Polizia di Lanciano dopo la violenta lite tra due famiglie Rom nel quartiere Santa Rita

Una spedizione punitiva che non ha ancora nomi e movente. Sei i feriti con prognosi da 10 a 30 giorni.

La Polizia di Lanciano sta indagando a tutto campo per identificare gli autori di un'aggressione, una vera e propria spedizione punitiva, commessa ieri sera da 5 persone, della stessa famiglia nomade, nei confronti di un'altra famiglia della stessa etnia e ceppo famigliare, residente nel quartiere Santa Rita di Lanciano. L'aggressione è avvenuta ieri sera, intorno alle 21.30 quando i cinque hanno raggiunto l'abitazione delle vittime aggredendole e colpendole con delle mazze ed un cric e fuggendo subito dopo. La banda di rom ha abbandonato le armi usate fuori l'abitazione. Gli agenti della squadra Volante del Commissariato, diretti dal Vice questore Lucia D'Agostino, sono subito intervenuti sul posto per verificare cosa fosse accaduto e procedere, attraverso le testimonianze, a ricostruire la vicenda e tentare di risalire ai nomi degli aggressori.Non è ancora emerso il movente che ha spinto gli autori del pestaggio ad un atto di tale ed inaudita violenza. Sul Posto le ambulanze del 118 che hanno prestato soccorso ai 6 feriti,trasportandoli al Pronto soccorso dell'ospedale Renzetti. Le prognosi vanno da 10 a 30 giorni.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

Gli agenti della polizia di Lanciano lo hanno individuato e deferito all'autorità giudiziaria.

Dopo lunghe e complesse indagini condotte dal Nor dei Carabinieri della Compagnia di Vasto, il malvivente è stato rintracciato ed arrestato nel suo Paese di origine.

Nella tragedia ha perso la vita Luca Moro, amato ex capitano della squadra Biancazzurra