Mercoledì 05 Agosto 2020

Cronaca

Incidente stradale mortale a Città Sant'Angelo, perde la vita un motociclista

08/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Incidente stradale mortale a Città Sant'Angelo, perde la vita un motociclista

Era un appassionato volontario della croce rossa.

Incidente stradale mortale stamane, verso le 13, in via ascolana a Città Sant'Angelo. A perdere la vita un uomo di 32 anni, Alex Cicalè.

Era in sella alla sua moto quando, per cause al vaglio della polizia stradale,è andata a schiantarsi contro il muro di recinzione di una abitazione. Cicalè, è morto sul colpo. Il 32enne era molto conosciuto in città dove era volontario della croce rossa. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che non hanno potuto fare nulla per salvare la vita al motociclista,ed alla polizia stradale, che si è occupata dei rilievi, anche gli agenti della polizia municipale.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

E' ripresa e sta tornando gradualmente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Vasto San Salvo e Montenero, sulla linea Pescara - Termoli, sospesa dalle 3.45 alle 7.40, per un incendio divampato in prossimità della sede ferroviaria.

L'uomo era stato raggiunto da un ordine di carcerazione ma aveva fatto perdere le sue tracce. A riconoscerlo un militare in pensione.

Nei prossimi giorni saranno sanzionati i trasgressori e chi andrà a manomettere i cantieri.

L'episodio è avvenuto lo scorso fine settimana. Tiziana Magnacca: un atto inqualificabile, chiederò di rafforzare la presenza delle forze dell'ordine.