Mercoledì 18 Maggio 2022

Cronaca

Fossacesia, controllo green pass nei locali pubblici, denunciata dai carabinieri una giovane di Lanciano per sostituzione di persona.

21/01/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Fossacesia, controllo green pass nei locali pubblici, denunciata dai carabinieri una giovane di Lanciano per sostituzione di persona.

Proseguono giornalmente i capillari controlli dei carabinieri della compagnia di Ortona per garantire la corretta applicazione dell'attuale normativa sul Green pass.

A Fossacesia Marina i carabinieri della locale stazione sono entrati in un bar ed hanno controllato il certificato verde ai numerosi avventori presenti ed al titolare. Una ragazza di Lanciano ha esibito il QR code -green pass attestante la vaccinazione ma alla richiesta di esibire anche un documento di identità i militari hanno riscontrato che le generalità erano diverse da quelle del QR code -green pass esibito dalla giovane.
 
Alle domande di chiarimento da parte dei militari, la ragazza si è dichiarata NoVax ed ha ammesso di aver esibito il green pass di una sua amica, nei cui confronti sono state subito avviate le indagini del caso.
La ragazza è stata denunciata in stato di libertà alla procura della Repubblica di Lanciano per sostituzione di persona, sanzionata perché era entrata in un locale pubblico senza green pass così come il titolare del bar che aveva omesso di controllare il possesso dei greenpass agli avventori del locale.
 
 
CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Fossacesia Carabinieri

Potrebbero interessarti

Intanto la Asl offre la possibilità di sottoporsi a test antigenici gratuiti presso gli hub vaccinali di Lanciano e Chieti.

Un importante ausilio per la ricostruzione del grave episodio è stato dato sia da alcune testimonianze e poi dalle immagini riprese dall’impianto di videosorveglianza comunale.

Le cause del gesto potrebbero essere legate al fatto che l'uomo fosse malato gravemente.

A partire da lunedì 16 maggio, le pattuglie della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri in sevizio nel capoluogo saranno dotate di pistole a impulsi elettrici del tipo TASER.