Giovedì 21 Gennaio 2021

Cronaca

Droga, arrestato dai carabinieri di Vasto un 22 enne albanese, è stato trovato con 210 gr di cocaina

10/03/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Droga, arrestato dai carabinieri di Vasto un 22 enne albanese, è stato trovato con 210 gr di cocaina

Bloccato dai militari dell'Arma al casello di Vasto sud è stato trovato in possesso di droga e denaro possibile provento dello spaccio

Nel corso dei controlli in atto in queste ore da parte dei Carabinieri, in seguito alla fuga di alcuni detenuti dal carcere di Foggia ma anche per il rispetto delle norme emanate nel DPCM datato 8 marzo 2020, i militari della compagnia di Vasto, agli ordini del comandante, maggiore Amedeo Consales,hanno eseguito una serie di controlli nei locali pubblici del territorio proprio per verificare il rispetto delle disposizioni. Sono stati disposti servizi di controllo straordinario del territorio e posti di blocco sulle principali arterie specialmente a confine con il Molise. Nel corso dei controlli, nel tardo pomeriggio di ieri, è stata intercettata una vettura al casello autostradale di Vasto Sud sulla quale viaggiavano due cittadini albanesi. Il conducente B.G. 22 anni, di nazionalità albanese ma stanziale a San Salvo, già noto alle Forze dell’Ordine, si è mostrato palesemente agitato all’atto del controllo. Subito è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare da parte dei militari della Stazione di San Salvo i militari hanno rinvenuto un involucro sottovuoto contenente due blocchi di cocaina, occultata all’interno degli indumenti e la somma di euro 750 circa in banconote da vario taglio.

 

 

 

La sostanza purissima sequestrata, del peso di 210 grammi è stata sottoposta a sequestro. Avrebbe garantito il confezionamento di circa 450 dosi per un guadagno complessivo di circa di 12000 euro. La droga verrà inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Chieti per stabilirne la percentuale del principio attivo e la capacità drogante. L’arrestato, al termine delle procedure di identificazione e fotosegnalamento, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Torre Sinello, dove è attualmente trattenuto, a disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Vasto, Dott.ssa Gabriella De Lucia.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

San Salvo Carabinieri droga

Potrebbero interessarti

All'alba di martedì, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, coadiuvati dai Reparti alla sede di Milano, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Pescara – Dr.ssa Antonella Di Carlo – nei confronti di tre cittadini italiani, membri di un’organizzazione criminale dedita allo spaccio ed al traffico di sostanze stupefacenti e di armi fra la Lombardia e l’Abruzzo.

L’arresto, operato da personale del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “ABRUZZO” di Pescara e dalla Sezione di Teramo, è stato effettuato all’esito della perquisizione eseguita a carico dell’uomo, su delega della Procura della Repubblica di L’Aquila, durante la quale gli operatori di polizia hanno sequestrato una notevole quantità di dispositivi informatici, tra PC, Tablet e Chiavette USB.

I titolari dei locali hanno ricevuto anche sanzioni amministrative per 400 euro.

Nove i nuovi decessi. Gli attualmente positivi scendono di 336 unità rispetto a ieri.