Sabato 16 Gennaio 2021

Cronaca

Coronavirus, sanificazione uffici comunali e scuole di San Salvo

07/03/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, sanificazione uffici comunali e scuole di San Salvo

Al via da oggi la sanificazione come misura di prevenzione dal Covid 19. Predisposto e reso noto dal comune il calendario degli interventi

Ha avuto inizio questa mattina, partendo dalle sedi municipali per poi estendersi a tutte le scuole comunali e agli scuolabus, la sanificazione degli edifici come misura di protezione civile per la prevenzione della diffusione dell’epidemia da nuova coronavirus. “Dopo aver attivato il Coc subito dopo il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, ho fatto predisporre dall’assessore Giancarlo Lippis un puntuale calendario con l’Ufficio Ambiente – dichiara il sindaco Tiziana Magnacca – per la sanificazione completa degli edifici scolastici e delle sedi comunali e degli scuolabus. Un provvedimento che ho ritenuto quanto mai necessario e che verrà eseguito con scrupolo potendo contare sulla sospensione dell’attività didattica al momento prevista fino al 15 marzo. Un tempo sufficientemente utile per consentire agli studenti di rientrare in classe in tutta sicurezza”.

Il calendario degli interventi di sanificazione ha riguardato oggi, 7 marzo, le sedi  sedi di piazza Giovanni XXIII e Piazza San Vitale. Il  9 marzo  le elementari, materna e asilo di via Verdi e palestra.

Il 9 e 10 marzo gli interventi si concentreranno in Via Ripalta, alla scuola elementare e materna e palestra. Il  10 e 11 marzo in Via De Vito , scuola elementare e palestra Via Firenze , scuola materna. L' 11 marzo gli interventi di sanificazione saranno eseguiti  nella scuola elementare di  Contrada stazione e palestra, ed alla materna di  Via Magellano. Il 14 marzo saranno sanificati i locali della scuola media di Via Scopelliti  e le scuole materna ed elementare di Via S. Antonio 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Gli agenti sono intervenuti in un parco pubblico cittadino frequentato da minori dopo aver ricevuto una segnalazione.

Sono 9 i decessi in Abruzzo.Scendono di 36 unità gli attualmente positivi in Abruzzo che sono complessivamente 11180

Immobili, società commerciali ed una ditta individuale per un valore complessivo di circa un milione di euro sono stati sequestrati dai militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Chieti e dal personale della Divisione Anticrimine della Questura di Chieti ad un noto pregiudicato calabrese di anni 39, già arrestato e condannato a 28 anni di reclusione ed attualmente sottoposto all’obbligo di dimora in questa provincia.

Si è svolta questa mattina la conferenza di servizi decisiva dello Ministero dello Sviluppo Economico, una conferenza attesa da oltre due anni, per chiudere una procedura avviata nel 2014 dalla società Seastock per la realizzazione di un deposito GPL nel porto di Ortona e avallata con una delibera di giunta dall’allora amministrazione comunale guidata da Enzo d’Ottavio.