Lunedì 21 Settembre 2020

Cronaca

Coronavirus, Ordinanza di Marsilio misure restrittive in 5 comuni della Valle Peligna

09/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, Ordinanza di Marsilio misure restrittive in 5 comuni della Valle Peligna

Il presidente della regione ha firmato l'ordinanza dopo l'esame della situazione epidemiologica in questi territori dove ci sono alcuni focolai di Covid 19 che risultano comunque sotto controllo.

Sulmona, Bugnara, Pettorano sul Gizio, Civita d'Antino e Lucoli, tutti in provincia dell'Aquila: sono questi i comuni per i quali la Regione Abruzzo ha emanato una ordinanza, la numero 82, di tipo 'restrittivo' per alcune attività alla luce del contagio da covid riscontrato in queste località. Non saranno zone rosse, ma uso obbligatorio delle mascherine anche all'aperto, chiusura dei locali alle ore 20,00, divieto di assembramenti e feste, per bloccare i focolai che sono in corso. "Lasituazione è sotto controllo - ha detto Marsilio - non c'è quindi bisogno di adottare misure ulteriormente restrittive della libertà personale o invocare delle zone rosse perché non è questa la condizione. Siamo arrivati a fare tamponi alla generalità della popolazione almeno in alcune frazioni, e quindi confidiamo nel fatto che i focolai sono stati individuati tracciati, confinati, seguiti costantemente poi dalle nostre strutture sanitarie anche a domicilio e che questo possa spegnere questi focolai al più presto e ripristinare la serenità dei luoghi".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I Carabinieri del Norm di Atessa e i colleghi di Archi hanno atteso che la donna rientrasse in Italia per dare esecuzione al provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari emesso nei suoi confronti.

Un innesto importante perché coincide con un momento delicato come quello della riapertura delle scuole, con tantissimi studenti abruzzesi che utilizzano quotidianamente il trasporto pubblico per le attività scolastiche.