Mercoledì 27 Maggio 2020

Cronaca

Coronavirus, festeggiano battesimo in giardino,11 denunce a Cappelle sul Tavo

21/03/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, festeggiano battesimo in giardino,11 denunce a Cappelle sul Tavo

Continuano e si fanno più serrati i controlli delle forze dell'ordine per punire eventuali trasgressori alle restrizioni previste dal Decreto del Governo sul Coronavirus

Sono stati sorpresi in giardino a festeggiare il battesimo di un bimbo. I carabinieri della Compagnia Provinciale di Pescara hanno denunciato 11 persone per violazione delle disposizioni del Decreto del Governo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. I militari, impegnati in servizi di controllo, hanno scoperto che all'interno della pertinenza prospiciente un'abitazione di proprietà, a Cappelle sul Tavo, in provincia di Pescara, si stava svolgendo una festa, sono entrati ed hanno denunciato tutte le persone presenti, amici e parenti del bimbo che ha ricevuto il sacramento.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nessun nuovo decesso rispetto a ieri, 140 dimessi guariti in 24 ore. In Abruzzo i positivi sono attualmente 909

L'importante indagine avviata nel 2019 dai carabinieri della Compagnia di Giulianova e coordinata dalla Procura di Teramo ha permesso di sgominare una banda dedita al traffico di droga

Una mandria di bovini ha sconfinato, senza alcuna autorizzazione e soprattutto senza controllo, in un’area del Parco con circa un mese di anticipo rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente. L’episodio è accaduto nei giorni scorsi in località Templo, nel Comune del Gioia dei Marsi, dove i bovini si sono recati perché incustoditi nell’area di svernamento, ubicata più a valle.

Guarite 45 persone in più rispetto a ieri, mentre tocca quota 400 il numero dei decessi dall'inizio dell'emergenza, più 2 rispetto a ieri