Sabato 28 Marzo 2020

Cronaca

Coronavirus, da stasera a Pescara 18 senzatetto avranno cibo ed un posto dove stare

25/03/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, da stasera a Pescara 18 senzatetto avranno cibo ed un posto dove stare

Lo annuncia il sindaco Carlo Masci. Montate 4 tensostrutture dalla protezione civile in via Alento

“Questa sera anche gli ultimi 18 senzatetto avranno la loro sistemazione nel villaggio che abbiamo organizzato vicino alla Cittadella dell'Accoglienza. Potranno dormire e mangiare al caldo e saranno controllati dalla Caritas, da On the Road e da Sant'Egidio." Sono le parole del sindaco di Pescara Carlo Masci che è riuscito a trovare una soluzione, insieme alla Caritas, all’associazione On The Road e alla protezione civile, per i senza tetto della città che, dopo il decreto emanato dal Governo che prevede il divieto di spostamento e invita la cittadinanza a restare in casa, si sono trovati in forte difficoltà. Stamane sono state montate dalla protezione civile in via Alento, nei pressi della Cittadella dell'Accoglienza, 4 tensostrutture che potranno ospitare da stasera 18 senza fissa dimora, mentre altre 9 persone sono state sistemate in appartamenti e pensioni. Resta a disposizione un altro appartamento che verrà utilizzato per isolare eventuali positivi al virus ed evitare il contagio. "In questo periodo di emergenza Coronavirus. - dice il sindaco - Pescara c'è sempre, Pescara ha una risposta per tutti". “

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Un provvedimento sollecitato dal sindaco di Ortona visti i contagi ed il numero dei decessi nella frazione ortonese

La scorsa notte, la Squadra Volante è intervenuta in via Salara Vecchia, per la segnalazione di un furto in una macelleria.

Da ieri sono decedute altre 5 persone, già affette da altre patologie. 71 i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati in terapia intensiva