Mercoledì 23 Settembre 2020

Cronaca

Coronavirus,Asl Lanciano Vasto,117 i pazienti ricoverati a Chieti,muoiono due uomini di Ortona

24/03/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus,Asl Lanciano Vasto,117 i pazienti ricoverati a Chieti,muoiono due uomini di Ortona

Hanno perso la vita un 68enne,del quale è stata accertata la positività al virus, ed un 70enne, al quale è stato eseguito il tampone e si è in attesa del responso

Nell’ospedale di Chieti risultano ricoverati oggi 117 pazienti nei posti letto attivati per fronteggiare l’emergenza Covid-19, parte dei quali trasferiti dall'ospedale di Pescara: di questi, 11 si trovano in Rianimazione, 14 a Malattie infettive, 15 in Pneumologia semintensiva e 77 a Medicina. Di questi pazienti, 45 risultano positivi al test per il Coronavirus. Al “SS. Annunziata” sono morti due uomini, entrambi di Ortona, uno di 68 anni positivo al test per Coronavirus, l’altro di 70 anni con sospetto clinico e tampone in corso di test. Sono sette le persone ricoverate nell’unità operativa di Malattie infettive dell’Ospedale di Vasto.Lo rende noto la Asl Lanciano Vasto Chieti nel bollettino quotidiano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si tratta di due pregiudicati individuati grazie ad un'intensa attività d'indagine condotta dalla squadra mobile di Pescara.

"Nonostante la trasformazione delle feste di settembre per evitare assembramenti si sono creati purtroppo spontaneamente"

L’uomo si era specializzato nella coltivazione di diverse varietà di cannabis ognuna con un diverso principio attivo.

Il manager Di Giosia lancia un appello alla responsabilità verso se stessi e verso gli altri e chiede che si intensifichino i controlli.