Giovedì 22 Ottobre 2020

Cronaca

Coronavirus Abruzzo, 54 nuovi casi

18/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus Abruzzo, 54 nuovi casi

Sono complessivamente 4137 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 54 nuovi casi (di età compresa tra 3 e 83 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 474 (+1). Si tratta di un uomo di 86 anni della provincia dell'Aquila. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2984 dimessi/guariti (+6 rispetto a ieri, di cui 18 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2966 che hanno cioè risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 679 (+47 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 182106 test. 48 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 5 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 626 (+48 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 584 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+12 rispetto a ieri), 979 in provincia di Chieti (+16), 1780 in provincia di Pescara (+17), 761 in provincia di Teramo (+7), 30 fuori regione (-2) e 3 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Al netto dei riallineamenti e delle verifiche di residenza, i casi positivi di oggi fanno riferimento alla provincia dell'Aquila (12), Chieti (18), Pescara (16) e Teramo (8). Il prossimo report sarà trasmesso lunedì 21 settembre. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. (REGFLASH) FRAFLA 200918 ?

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Coronavirus Abruzzo

Potrebbero interessarti

42 hanno un'età inferiore ai 19 anni. 5 le persone decedute.

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 2845 (+176 rispetto a ieri).

Lo comunica una nota dei Carabinieri del Comando Provinciale. Sui nomi massimo riserbo.

Menna: importante la collaborazione con la cittadinanza e forze dell’ordine