Marted 22 Giugno 2021

Cronaca

Coronavirus, a Fossacesia inoculate 413 dosi in due giorni

10/05/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, a Fossacesia inoculate 413 dosi in due giorni

La soddisfazione del sindaco: una location valida e protetta, che ha tutti i requisiti per svolgere un servizio quotidiano

413 vaccini somministrati tra l’8 e il 9 maggio nella Hub allestita nella Palestra Polivalente di Fossacesia. Un dato che va ben oltre la quota delle 400 dosi che si sarebbero dovute inoculare secondo il programma stabilito alla vigilia.

“È andato tutto molto bene anche stavolta –– afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Asl2 Abruzzo, medici, personale infermieristico e protezione civile, che ringrazio, hanno fatto un ottimo lavoro. Abbiamo confermato l'importanza di avere a disposizione questo punto vaccinale, una location valida e protetta, che ha tutti i requisiti per svolgere un servizio quotidiano e contribuire a immunizzare la popolazione che risiede nel nostro comune e nei centri di Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro e Rocca San Giovanni, come ho richiesto recentemente al Direttore generale dell'azienda sanitaria, Thomas Schael insieme ai colleghi Tommaso Schips, Maria Giulia Di Nunzio e Gianni Di Rito. La soddisfazione per i risultati ottenuti nell'ultimo fine settimana – conclude il Sindaco Di Giuseppantonio – è ancor più forte se si considera che coloro che si sono vaccinati sono persone che rientrano nella categoria fragili e anziani”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La Asl Lanciano Vasto Chieti mette a disposizione 12mila vaccini da inoculare entro il 1 luglio

Prevede un'intensa e capillare attività da parte della Guardia Costiera di Pescara con l'impiego di 54, tra uomini e donne, 12 unità navali e 13 mezzi a terra, con l'obiettivo di diffondere la cultura della responsabilità e della prevenzione in mare.

Saranno somministrate 210 dosi di vaccino ai cittadini già prenotati e residenti anche nei Comuni limitrofi di Rocca San Giovanni, Mozzagrogna e Santa Maria Imbaro