Venerdì 04 Dicembre 2020

Cronaca

Coronavirus, 184 nuovi positivi in Abruzzo su 3105 tamponi eseguiti

20/10/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, 184 nuovi positivi in Abruzzo su 3105 tamponi eseguiti

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 2845 (+176 rispetto a ieri).

Sono complessivamente 6353 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 184 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 97 anni). Dei nuovi casi, 61 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 7 in provincia dell'Aquila, 3 in provincia di Pescara, 13 in provincia di Chieti e 8 in provincia di Teramo. *(il totale risulta inferiore di 3 unità, in quanto sono stati sottratti 3 casi positivi comunicati nei giorni scorsi e risultati duplicati o in carico ad altra Regione) Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 495 (si tratta di una 82enne della provincia di Teramo). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3194 dimessi/guariti (+4 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2845 (+176 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 250042 test (+3105 rispetto a ieri). 210 pazienti (+13 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 15 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2620 (+161 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 1432 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+65 rispetto a ieri), 1393 in provincia di Chieti (+46), 2232 in provincia di Pescara (+28), 1372 in provincia di Teramo (+39), 48 fuori regione (+1) e 57 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Coronavirus Abruzzo

Potrebbero interessarti

Nei guai un 40enne di Santa Maria Imbaro ed un 42enne di nazionalità romena.

In 4 delle aziende ispezionate dalla Fiamme Gialle sono state rilevate anche violazioni delle norme anticovid.

Scendono a 74 i ricoveri in terapia intensiva, meno 2 rispetto a ieri ma sempre alto il numero dei decessi 21 nuovi casi.

La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare adottato dal G.I.P. del Tribunale di Pescara (dr. Nicola Colantonio) nei confronti di un 43enne residente a Montesilvano.