Mercoledì 27 Maggio 2020

Cronaca

Collecorvino: rapina ad un addetto alle slot machine, bottino 60mila euro

28/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Collecorvino: rapina ad un addetto  alle slot machine, bottino 60mila euro

L'uomo è stato affiancato da tre malviventi a volto coperto che lo hanno obbligato a cedergli il denaro.

Stava andando in banca per depositare il denaro prelevato nelle slot machine di alcuni locali della zona, quando è stato affiancato con l'auto da tre malviventi che, a volto coperto e forse anche armati, gli hanno intimato di dar loro tutto il denaro a sua disposizione. E' quanto accaduto stamane a Collecorvino in provincia i Pescara, in località Santa Lucia, ad un addetto alle slot  dipendente di una società privata. Accertamenti sull'accaduto sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montesilvano (Pescara).

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Carabinieri Rapine

Potrebbero interessarti

Nessun nuovo decesso rispetto a ieri, 140 dimessi guariti in 24 ore. In Abruzzo i positivi sono attualmente 909

L'importante indagine avviata nel 2019 dai carabinieri della Compagnia di Giulianova e coordinata dalla Procura di Teramo ha permesso di sgominare una banda dedita al traffico di droga

Una mandria di bovini ha sconfinato, senza alcuna autorizzazione e soprattutto senza controllo, in un’area del Parco con circa un mese di anticipo rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente. L’episodio è accaduto nei giorni scorsi in località Templo, nel Comune del Gioia dei Marsi, dove i bovini si sono recati perché incustoditi nell’area di svernamento, ubicata più a valle.

Guarite 45 persone in più rispetto a ieri, mentre tocca quota 400 il numero dei decessi dall'inizio dell'emergenza, più 2 rispetto a ieri