Venerdì 19 Luglio 2024

Cronaca

Civitella del Tronto, Operazione di recupero di un escursionista disperso nelle Gole del Salinello

12/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Civitella del Tronto, Operazione di recupero di un escursionista disperso nelle Gole del Salinello

L’uomo dopo una caduta è rimasto ferito ed ha allertato il Numero Unico 112. Sul posto i Vigili del Fuoco di Teramo che hanno richiesto l’intervento dell’elicottero Drago 52 del reparto volo di Pescara.

Intorno alle 18:15 circa di oggi una una squadra dei vigili del fuoco di Teramo è intervenuta per la ricerca di una persona dispersa nella zona delle Gole del Salinello, nel comune di Civitella del Tronto.
L'uomo, un 36enne residente a Martinsicuro, impegnato in un'escursione alla ricerca di funghi, a seguito di una caduta non è stato in grado di ripercorrere il sentiero per tornare all'auto parcheggiata dopo Ripe di Civitella.

L'infortunato ha chiamato il numero di emergenza 112 per richiedere soccorso, senza riuscire però a dare indicazioni precise sulla sua posizione. Subito dopo il telefono si è spento e non ha potuto fornire ulteriori informazioni utili per la ricerca. I vigili del fuoco, oltre alla squadra operativa, hanno richiesto l'intervento dell'elicottero Drago 52 del Reparto volo dei vigili del fuoco di Pescara, mentre la centrale del NUE (Numero Unico Emergenza) ha inviato sul posto anche l'elicottero del soccorso sanitario 118. I due elicotteri hanno raggiunto il luogo dell'intervento ed hanno perlustrato un'ampia zona alla ricerca del disperso. L'equipaggio dell'elicottero dei vigili del fuoco ha individuato il disperso nella zona sottostante all'eremo di San Francesco. Un aerosoccorritore lo ha raggiunto e una volta imbracato è stato verricellato a bordo dell'elicottero dei vigili del fuoco con cui è stato trasportato presso l'ospedale Mazzini di Teramo. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di di Alba Adriatica per gli adempimenti di competenza.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Anche nell’estate 2024 la Polizia di Stato accompagnerà il viaggio di quanti approfitteranno della bella stagione per visitare le principali località turistiche italiane.

Il tribunale di Pescara ha condannato a dieci anni e quattro mesi di reclusione Nico Fasciani, 25 anni, di Civitaquana (Pescara) al termine del processo con rito abbreviato per il duplice tentato omicidio nei confronti di uno zio, Giancarlo Fasciani (57), e della compagna di quest'ultimo, Paola De Palma (30) feriti gravemente, a colpi di pistola, il 17 maggio 2023.

Nuova udienza questa mattina in Corte d'Assise a Chieti, l'ultima prima della pausa estiva, per il processo per l'agguato sulla Strada Parco a Pescara del primo agosto del 2022 in cui venne ucciso l'architetto Walter Albi e rimase gravemente ferito l'ex calciatore Luca Cavallito.

Una lettera per documentare, anche con grafici e dati precisi, la condizione attuale in merito alla disponibilità della risorsa. E’ una vera e propria emergenza idrica per 49 comuni della provincia di Chieti alle prese con una programmazione di interruzioni della fornitura che non si verificava da anni.