Giovedì 22 Ottobre 2020

Cronaca

Chieti, rubano capi abbigliamento in un centro commerciale, scoperti e denunciati dai carabinieri

19/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti, rubano capi abbigliamento in un centro commerciale, scoperti e denunciati dai carabinieri

Si tratta di due romeni, residenti a Montesilvano, che, fermati per un controllo dai militari dell'Arma, sono stati trovati con alcune camicie rubate poco prima.

Fermati giovedì pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile i due uomini residenti a Montesilvano, erano sembrati subito molto agitati, i militari hanno pensato subito che nascondessero qualcosa, forse droga o armi visto l'atteggiamento dei due. Ma è bastato ai militari affacciarsi all’interno dell’auto per capire il motivo di tanto nervosismo. Sul sedile posteriore vi era una busta con nove camicie di case di moda famose, con il dispositivo antitaccheggio sapientemente avvolto con carta di alluminio per non far suonare l’allarme del negozio. Lo stratagemma aveva funzionato perché il personale del negozio del centro commerciale dove i due avevano rubato i capi, nemmeno si era accorto dell’ammanco. I due cittadini romeni, entrambi 41enni, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato e la refurtiva è stata restituita al negozio.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Carabinieri furti

Potrebbero interessarti

42 hanno un'età inferiore ai 19 anni. 5 le persone decedute.

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 2845 (+176 rispetto a ieri).

Lo comunica una nota dei Carabinieri del Comando Provinciale. Sui nomi massimo riserbo.

Menna: importante la collaborazione con la cittadinanza e forze dell’ordine