Mercoledì 20 Gennaio 2021

Cronaca

Chieti, droga, arrestato dai carabinieri pusher 40enne con 150 grammi di cocaina

05/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti, droga, arrestato dai carabinieri pusher 40enne con 150 grammi di cocaina

L'uomo, residente a Bucchianico, è stato trovato dai militari con sei involucri di polvere bianca.

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti, nel corso di una quotidiana attività di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 40enne di Bucchianico (CH), incensurato, trovato in possesso di 6 involucri contenenti 150 grammi di cocaina. L’uomo, che attualmente si trova agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto da parte dell’A.G., è stato fermato a Sambuceto (CH), poco distante dal bocciodromo dove, alcuni minuti prima, era stato notato salire a bordo di un’auto con fare sospetto ed allontanandosi poi a grande velocità. Il pusher dovrà ora rispondere del reato di illecita detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

All'alba di martedì, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, coadiuvati dai Reparti alla sede di Milano, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Pescara – Dr.ssa Antonella Di Carlo – nei confronti di tre cittadini italiani, membri di un’organizzazione criminale dedita allo spaccio ed al traffico di sostanze stupefacenti e di armi fra la Lombardia e l’Abruzzo.

L’arresto, operato da personale del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “ABRUZZO” di Pescara e dalla Sezione di Teramo, è stato effettuato all’esito della perquisizione eseguita a carico dell’uomo, su delega della Procura della Repubblica di L’Aquila, durante la quale gli operatori di polizia hanno sequestrato una notevole quantità di dispositivi informatici, tra PC, Tablet e Chiavette USB.

I titolari dei locali hanno ricevuto anche sanzioni amministrative per 400 euro.

Nove i nuovi decessi. Gli attualmente positivi scendono di 336 unità rispetto a ieri.