Giovedì 18 Agosto 2022

Cronaca

Chieti, i carabinieri consegnano i viveri ad una giovane coppia in serie difficoltà e in attesa di un bambino

03/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
  Chieti,  i carabinieri consegnano i viveri ad una giovane coppia in serie difficoltà e in attesa di un bambino

L'Arma dei carabinieri si dimostra ancora una volta sensibile alle problematiche della cittadinanza e pronta a tendere una mano alle persone in difficoltà.

Ieri sera intorno alle ore 20.00, su segnalazione della Centrale Operativa, i militari della sezione Radiomobile dei carabinieri di Chieti, sono intervenuti per una lite che stava avvenendo in una abitazione nel comune teatino. Una coppia stava litigando a causa dei problemi economici e le gravi difficoltà subentrate dopo la perdita del lavoro. 

I Carabinieri si sono prodigati per mitigare la lite e riportare la tranquillità nella coppia. Dalla conversazione è emerso che i giovani non mangiavano da due giorni, dato che si trovavano in serie difficoltà economiche e che i genitori della donna erano impossibilitati ad aiutarli perché si trovavano in quarantena per Covid19, mentre i genitori del ragazzo vivevano distanti; inoltre la donna era al settimo mese di gravidanza e con vari problemi di salute. I militari, compresa la gravità della situazione, non hanno esitato a recarsi volontariamente al supermercato per acquistare viveri di prima necessità da consegnare alla giovane coppia presso la loro abitazione.

Ancora una volta l’Arma dei Carabinieri si è dimostrata nelle circostanze difficili una presenza rassicurante e un punto di rifermento per ogni cittadino.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Carabinieri

Potrebbero interessarti

I Carabinieri della Stazione di San Vito Chietino in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, del Nucleo Radiomobile di Ortona e della Stazione di Torino di Sangro hanno arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di stupefacenti, un 48enne artigiano residente in un piccolo comune della provincia di Benevento ma in vacanza sulla costa dei Trabocchi.

L'anziana 88enne è stata travolta dalle fiamme e le sue condizioni sono apparse subito gravi

Intorno alle 21.20 banditi incappucciati hanno fatto esplodere l’ingresso dell’esercizio commerciale, che si trova accanto al Bar Jolly, portando via una macchinetta cambiamonete

E' morto a 93 anni Piero Angela, il patriarca della divulgazione italiana.