Giovedì 09 Luglio 2020

Cronaca

Castellafiume, incidente in Falesia: climber precipita sulle rocce ma sta bene

29/06/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Castellafiume, incidente in Falesia: climber precipita sulle rocce ma sta bene

È quanto accaduto a un climber di Tagliacozzo (Aq), era in compagnia della sorella e insieme stavano scalando nella falesia di Castellafiume, nota località di arrampicata situata nel comune di Cappadocia (Aq).

Da quanto appreso è probabile che i due climber si siano intesi male, certo è che l'uomo, ormai in fase di discesa e assicurato alla corda, è precipitato per qualche metro. Rimasto sempre vigile, nonostante l'impatto sulla roccia, ha riportato comunque traumi ed escoriazioni. In soccorso è intervenuto sul luogo l'elicottero del 118 dell'Aquila.

L'equipe medica, insieme al tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico, ha provveduto a collocare sulla barella l’infortunato. Prima del recupero con il verricello, si è inoltre reso necessario un trasporto a piedi attraverso il bosco ai piedi della falesia. Immediato è stato poi il volo verso l'ospedale di Avezzano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Gli agenti della polizia di Lanciano lo hanno individuato e deferito all'autorità giudiziaria.

Dopo lunghe e complesse indagini condotte dal Nor dei Carabinieri della Compagnia di Vasto, il malvivente è stato rintracciato ed arrestato nel suo Paese di origine.

Nella tragedia ha perso la vita Luca Moro, amato ex capitano della squadra Biancazzurra