Mercoledì 27 Maggio 2020

Cronaca

Archi, al via i lavori per la frana in contrada Rascitti sulla SP 115. Il vicesindaco De Laurentis: “Dopo trent’anni il tratto sarà sistemato

18/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Archi, al via i lavori per la frana in contrada Rascitti sulla SP 115. Il vicesindaco De Laurentis: “Dopo trent’anni il tratto sarà sistemato

Sono partiti oggi lavori per la sistemazione del tratto franoso in contrada Rascitti ad Archi sulla strada provinciale che collega Perano a Tornareccio

“Una situazione imbarazzante e che dura da trent’anni – così il vicesindaco di Archi Nicola De Laurentis ha commentato lo stato del tratto interessato – finalmente grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e all’interessamento della Provincia di Chieti, che ha recepito le nostre istanze, siamo riusciti a intervenire e a risolvere un problema di viabilità annoso per i nostri concittadini”. I lavori rientrato nell’iniziativa più ampia di “Sistemazione smottamenti SP n. 115 Perano Tornareccio, SP n. 216 (ex SS 364 Atessa)” che ammonta complessivamente a 550mila €, dei quali circa 150mila € sono destinati alla frana di contrada Rascitti. Presente stamane all’inaugurazione dei lavori anche il vicepresidente della Provincia di Chieti, Arturo Scopino, che ha spiegato: “Finalmente e dopo tantissimi anni metteremo in sicurezza questo tratto di strada provinciale ma tante sono le richieste da parte dei Comuni e tante le situazioni che richiedono interventi urgenti. La Provincia sta cercando di far fronte alle numerose istanze e questo intervento, con gli altri che verranno, rappresenta un impegno concreto per il territorio”. E sul comprensorio comunale di Archi ci sono altri tratti di competenza provinciale che dovranno essere sistemati e per i quali ha annunciato De Laurentis, che è anche assessore con delega ai Lavori Pubblici, “ci stiamo impegnando affinché vengano messe in sicurezza anche altre situazioni, uno dei nostri obiettivi è sicuramente il miglioramento della viabilità per i nostri concittadini. Nello specifico entro l’anno in corso c’è l’impegno da parte della Provincia ad effettuare i lavori di sistemazione della traversa di Archi (Archi – Zainello) ”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Provincia di Chieti

Potrebbero interessarti

Nessun nuovo decesso rispetto a ieri, 140 dimessi guariti in 24 ore. In Abruzzo i positivi sono attualmente 909

L'importante indagine avviata nel 2019 dai carabinieri della Compagnia di Giulianova e coordinata dalla Procura di Teramo ha permesso di sgominare una banda dedita al traffico di droga

Una mandria di bovini ha sconfinato, senza alcuna autorizzazione e soprattutto senza controllo, in un’area del Parco con circa un mese di anticipo rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente. L’episodio è accaduto nei giorni scorsi in località Templo, nel Comune del Gioia dei Marsi, dove i bovini si sono recati perché incustoditi nell’area di svernamento, ubicata più a valle.

Guarite 45 persone in più rispetto a ieri, mentre tocca quota 400 il numero dei decessi dall'inizio dell'emergenza, più 2 rispetto a ieri