Venerdì 22 Ottobre 2021

Cronaca

Al via da venerdì 9 Aprile le vaccinazioni al PalaBcc a Vasto

07/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Al via da venerdì 9 Aprile le vaccinazioni al PalaBcc a Vasto

Il sindaco Menna: saranno inoculate circa 1000 dosi al giorno.

Il PalaBCC di via dei Conti Ricci a Vasto diventerà da venerdì 09 aprile un centro vaccinale anticovid. L’importante risultato è stato raggiunto grazie alla fruttuosa collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Vasto guidata dal sindaco Francesco Menna in sinergia con la Direzione dell’Azienda Sanitaria Chieti - Lanciano -Vasto.

Al PalaBCC, che sarà aperto ogni giorno dalle ore 08:30 alle 19:30, si procederà quotidianamente alla vaccinazione di circa mille persone. Gli utenti registrati nella piattaforma regionale dovranno presentarsi presso la sede vaccinale nel giorno indicato nell’appuntamento, rispettando l’orario previsto in modo da evitare assembramenti. Saranno sei le linee allestite nell'Hub. Coordineranno gli ingressi gli agenti della Polizia locale e i volontari della Protezione Civile di Vasto.

“In questa fase incrementiamo la capacità operativa del nostro sistema sanitario. Con l'apertura del centro di vaccinazione al PalaBCC, - ha evidenziato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - stiamo segnando un cambio di passo con l'incremento delle vaccinazioni giornaliere, ma possiamo fare di più e per questo sarà fondamentale che vengano distribuite tutte le dosi necessarie. L'obiettivo primario è imprimere una accelerazione alle vaccinazioni. Le spese per la logistica e l’allestimento sono tutte a carico del Comune di Vasto. Fondamentale è il ruolo dei medici, degli infermieri, dei volontari e del personale comunale, circa venti in totale le persone che ogni giorno saranno impegnate nel plesso di via dei Conti Ricci”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sarebbero stati rinvenuti dei segni sul collo dell'uomo. La procura ha aperto un fascicolo.

Il bilancio della prima fase della campagna vaccinale è stato tracciato stamattina in una conferenza stampa dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia.

Non è riuscito ad attraversare indenne l’autostrada: un giovane orso bruno marsicano, un esemplare maschio di 200 kg circa, è stato investito questa notte, intorno alle 3.00, sull’A/25, nell’area del Comune di Avezzano.

L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri nel suo paese di origine, il Molise e sottoposto agli arresti domiciliari.