Venerdì 22 Ottobre 2021

Cronaca

Aggredisce la fidanzata in piena notte e se la prende con i Carabinieri intervenuti, un arresto a Francavilla al Mare

06/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Aggredisce la fidanzata in piena notte e se la prende con i Carabinieri intervenuti, un arresto a Francavilla al Mare

L'uomo, un senegalese residente e Pescara, in preda ai fumi dell'alcol, non aveva accettato il rifiuto della donna ad un rapporto fisico, di quì la lite.

In piena notte, ubriaco, aveva preteso un rapporto fisico che la fidanzata non era disposta a concedergli. Ne è nata un’accesa discussione dove la donna ha avuto la peggio, infatti quando i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono arrivati nell’abitazione di Francavilla al Mare, chiamati sia dalla donna che dall’uomo, hanno trovata la giovane dolorante ed in stato di shock. L'uomo, un 28enne senegalese residente a Pescara, che era ancora sotto l’effetto dell’alcol, alla vista dei militari si è scagliato contro di loro accusandoli di non averlo difeso. I Carabinieri hanno faticato non poco ad immobilizzarlo, l’uomo li ha aggrediti fisicamente ed ha tentato persino di attaccare i sanitari del 118, chiamati per medicare la convivente. Dopo un pò l'uomo si è calmato ed è stato portato in caserma. Il Sost. Proc., Dott. Giancarlo Ciani, ha disposto l’immediato del senegalese con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, però, non ha voluto sporgere denuncia contro il fidanzato. Per il 28enne sono comunque scattate le manette ed è stato portato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sarebbero stati rinvenuti dei segni sul collo dell'uomo. La procura ha aperto un fascicolo.

Il bilancio della prima fase della campagna vaccinale è stato tracciato stamattina in una conferenza stampa dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia.

Non è riuscito ad attraversare indenne l’autostrada: un giovane orso bruno marsicano, un esemplare maschio di 200 kg circa, è stato investito questa notte, intorno alle 3.00, sull’A/25, nell’area del Comune di Avezzano.

L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri nel suo paese di origine, il Molise e sottoposto agli arresti domiciliari.