Venerdì 19 Luglio 2024

Attualità

Tornareccio, importanti riconoscimenti per l’Apicoltura Luca Finocchio

15/09/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Tornareccio, importanti riconoscimenti per l’Apicoltura Luca Finocchio

Ancora medaglie prestigiose nel 2023: eletti come “Miglior miele d’Italia” per quattro varietà, due ori e un platino incassati in Gran Bretagna

Nuove, importanti affermazioni per l’Apicoltura Luca Finocchio, alla 45a  Settimana del miele, la mostra mercato internazionale tenutasi dall’8 al 10 settembre a Montalcino (Siena).

L’azienda, che ha sede a Tornareccio, conferma i suoi prodotti tra i migliori in assoluto al concorso internazionale “Roberto Franci” 2023 ottenendo quattro primi posti con il Miele di Arancio, il Miele di Girasole, il Miele di Coriandolo, e il Miele di Millefiori montagne d’Abruzzo.

Non solo. Per il quarto anno consecutivo, al London Honey Award sono arrivati altri riconoscimenti di prestigio mondiale: la giuria, infatti, ha valutato i mieli di Acacia con la medaglia di platino, Millefiori delle montagne d’Abruzzo con la medaglia d’oro e Melata con la medaglia d’oro, nel premio internazionale dedicato ai prodotti di qualità promosso da Confexpo, la società londinese impegnata nella promozione dei brand desiderosi di un posizionamento a livello globale.

«Si tratta di risultati che ci riempiono di orgoglio perché sono testimonianze di apprezzamento da parte di giurie internazionali che portano prestigio alla nostra azienda, ma offrono un palcoscenico importante a Tornareccio e in generale al nostro Abruzzo», spiega il titolare Luca Finocchio, «In un periodo in cui in tutto il mondo, finalmente, si prende atto delle enormi difficoltà dell’ambiente e dello stato di salute del pianeta, ottenere le medaglie di maggior valore per i nostri prodotti è il riconoscimento della qualità del nostro lavoro ma anche della tutela della natura tramite l’apicoltura. Tutti, ormai, sanno che senza questi meravigliosi insetti l’ecosistema potrebbe essere fortemente a rischio».

Apicoltura Luca Finocchio, con questi premi, si riconferma con il palmares più ampio in assoluto tra le apicolture italiane, sia in Italia sia all’estero.

L’Apicoltura Luca Finocchio sarà protagonista anche della edizione 2023 di Tornareccio Regina di miele, che si terrà sabato 23 e domenica 24 settembre, in una nuova postazione all’ingresso della fiera: piazzale Ape Esploratrice. Un appuntamento che richiama migliaia di visitatori e che offre anche una mostra mercato del miele e dei prodotti tipici.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Provincia di Chieti

Potrebbero interessarti

La Polizia di Stato rilancia “Questo non è amore”, la campagna permanente di comunicazione contro la violenza di genere, attraverso uno spot televisivo e sui canali social.

Durante la serata sono stati conferiti due prestigiosi Paul Harris Fellow a Flavia Antonacci e Barbara Rosati per il loro impegno sociale.

L'Olio Extravergine d'Oliva abruzzese si appresta a ricevere un prestigioso riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta (IGP), soddisfazione di Cia Abruzzo.

L’iniziativa intende favorire l’incrocio domanda/offerta con il coinvolgimento diretto delle aziende interessate alla ricerca di personale.