Venerdì 07 Maggio 2021

Attualità

Spiagge libere, a Pescara parte l’avviso pubblico per l’affidamento

14/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Spiagge libere, a Pescara parte l’avviso pubblico per l’affidamento

L’assessore al Demanio Mariarita Paoni Saccone: E’ stata una procedura complessa ma necessaria per creare migliori servizi e opportunità di lavoro

Via libera alla pubblicazione dell’avviso pubblico per l’affidamento della gestione di 5 tratti di spiaggia libera di Pescara, che saranno assegnati a imprese, associazioni o cooperative tramite una gara di evidenza pubblica.

Si tratta delle seguenti zone:

Lotto 1 Area compresa tra la concessione n.1 “Ombretta” e il confine con Francavilla al mare;

Lotto 2 Area compresa tra la concessione n.9 “Mare Blu Mirella” e la concessione n.10 “Playa del Sol”;

Lotto 3 Area compresa tra concessione dei VV.FF. e la concessione n. 26 “La Perla Rosa”, e area compresa tra la concessione n.31 “Hotel Regent” e la concessione n. 32 “F. Paolo VI”, con riserva di includere, a partire dalla stagione balneare 2022 – nel medesimo lotto – anche la spiaggia libera sita tra la concessione n.22 “F. Paolo VI” e la concessione n. 33 “Lido Azzurro”;

Lotto 4 Area compresa tra la concessione “Lega Navale” e la concessione n.35 “La Capannina” (Area del Mare);

Lotto 5 Area compresa tra la concessione n. 99 “Hawai-Pescespada” e la concessione n. 100 “La Lampara”.

"E’ stata una procedura complessa ma assolutamente necessaria, nel rispetto della piena trasparenza - ha detto l’assessore al Demanio Mariarita Paoni Saccone – per mettere a disposizione della cittadinanza e dei turisti i tratti di spiaggia libera di Pescara con la finalità di garantire, però, un salto di qualità nello standard dei servizi offerti. Visto il momento storico, va sottolineata l’importanza di favorire opportunità di lavoro, seppur stagionali, che questa procedura determinerà sia per gli aggiudicatari che per i loro collaboratori. Certo è che andavano profusi, come abbiamo fatto, tutti gli sforzi perché Pescara potesse tornare a vivere pienamente il suo mare, con tutte le implicazioni economiche e sociali che da ciò deriveranno. Un mio particolare ringraziamento va all’intero settore Demanio, e all’ufficio Gare e Contratti, per l’attività svolta in questi mesi".

L’affidamento avrà una durata di 8 anni (dall’anno 2021 al 2028) a decorrere dalla data di stipula della convenzione. L’avviso è disponibile, con la documentazione allegata, sul sito internet http://www.comune.pescara.it Procedure di Gara – Gare e procedure in corso – “affidamento temporaneo della gestione delle attività connesse alla balneazione di n. 5 spiagge libere del Comune di Pescara”.

Riguardo alle modalità di recapito delle offerte, le stesse vanno indirizzate al comune di Pescara (Servizio Demanio e Usi Civici) Piazza Italia 6 – Cap 65121 e dovranno pervenire all’Ufficio protocollo generale (orario di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13; il martedì e giovedì in orario pomeridiano dalle ore 15 alle ore 17) entro le ore 13 del 3 maggio 2021. Luogo e modalità della seduta pubblica di apertura delle buste, fissata per il 4 maggio dalle ore 10:30, saranno comunicati sul sito istituzionale dell’ente.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara

Potrebbero interessarti

Grazie alla Convenzione del Comune con la Fit e le tabaccherie del territorio si fornirà un nuovo servizio ai cittadini creando una rete civica alla quale hanno aderito già 11 attività ma che è destinata ad allargarsi.

Sindaco e assessori annunciano: “Sinergia e ascolto con le associazioni, ma al più presto un protocollo che definisca priorità e ruoli per agire”

I nuovi Pop si aggiungono ai 5 Jazz ed ai 4 Swing già consegnati. Altri due treni Pop arriveranno entro il 2023, contribuendo ad abbassare ulteriormente l’età media della flotta regionale.

Promosso da "Con i Bambini" nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.