Lunedì 27 Gennaio 2020

Attualità

Solidarietà, il fotografo di Lanciano Nicola Paoloemilio presenta il calendario 2020

12/12/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Il ricavato sarà devoluto all’Unità Operativa Semplice Dipartimentale Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Civile di Pescara.

Anche quest’anno il fotografo freelance Nicola Paolomilio ha realizzato il calendario 2020 che rappresenta un vero e proprio progetto volto alla solidarietà. Il ricavato della vendita del calendario, l’offerta sarà a discrezione dell’acquirente, sarà devoluto al favore del Dipartimento di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Civile di Pescara, che rappresenta da molti anni il centro di riferimento regionale per patologie di interesse ematologico ed oncologico in età pediatrica. Vengono routinariamente seguiti nel percorso diagnostico e terapeutico  pazienti pediatrici con patologie ematologiche non neoplastiche congenite ed acquisite (anemie, neutropenie, piastrinopenie), neoplasie ematologiche (leucemie e linfomi) e tumori solidi dell’infanzia. Si tratta di una Struttura  riconosciuta dall’AIEOP (Associazione Italiana di Oncoematologia Pediatrica) che consente un costante confronto con gli altri centri di riferimento di oncoematologia pediatrica italiani. Splendide le modelle del calendario 2020 di Paoloemilio che hanno scelto di posare per i suoi scatti, realizzati in alcuni scorci di Lanciano ma anche in location messe a disposizione dagli sponsor per l’edizione di quest’anno. Questa volta si vive questo progetto con un cuore ancor più carico di gioia e di speranza. La notizia più bella ricevuta dal fotografo è stata quella della vittoria sulla malattia della bellissima Sofia, la ragazza, che lo scorso anno è stata la testimonial del calendario 2019, che stava lottando da tempo contro una brutta malattia che l’ha colpita da bambina e che dopo importanti ed estenuanti cure c’è l’ha fatta. A lei Nicola, con grande affetto ed immensa commozione, ha dedicato questo progetto. Il calendario diventa così anche un messaggio di lotta e di speranza per chi sta combattendo contro una malattia, perché non si arrenda mai.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Pescara Sociale

Potrebbero interessarti

Marisa Tiberio: “Il nostro pensiero va rivolto al grande professionista che era Roberto D’Orazio con un plauso alle figlie che non si sono perse d’animo ma hanno continuato a lavorare per consentire al Gran Caffè Vittoria di tagliare il prestigioso traguardo."

Sabato 25 gennaio il convegno “Costruire insieme il percorso di crescita” promosso dalla Fondazione Paolo VI con Vicari (Università Cattolica), Menghini (Bambin Gesù) e Guitarrini (ReTe).

In tanti, singoli cittadini, famiglie e aziende in crisi finanziaria, si sono rivolti alla Mia srls che ha messo a disposizione un infopoint.

Il sindacato sottolinea: "Territori in ginocchio, economia rischia collasso e danni per autotrasportatori".