Venerdì 26 Febbraio 2021

Attualità

Scuola, OpenDayinsicurezza all'Ipsia ‘Di Marzio – Michetti, continuano i microinserimenti nei Laboratori

25/01/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Scuola, OpenDayinsicurezza all'Ipsia  ‘Di Marzio – Michetti, continuano i microinserimenti nei Laboratori

La dirigente Ascani: ottimo il successo dell’ultimo Open Day dell’Istituto in termini di presenze e riscontri con le relative iscrizioni dei ragazzi.

"Chiusi gli OpenDayinsicurezza e le iscrizioni, continuano i microinserimenti nei Laboratori dell’Istituto Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’. I ragazzi che comunque stanno ancora valutando il proprio futuro percorso formativo, possono infatti andare sul sito della scuola, all’indirizzo https://www.ipsias-dimarziomichetti.it/, e prenotare la propria partecipazione sperimentale a una lezione di laboratorio dell’indirizzo di studio preferenziale, un’occasione che vedrà la partecipazione al massimo di 2 o 3 studenti per ogni lezione, e che comunque permette allo studente di avere un contatto immediato e concreto con i docenti e le materie di studio. Un’ulteriore occasione che l’Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’ ha deciso di offrire ai ragazzi per aiutarli e accompagnarli nella scelta del proprio percorso scolastico, che è strategica e fondamentale nel passaggio dalle scuole primarie di secondo grado agli Istituti secondari”. Lo ha detto la dirigente scolastica Maria Antonella Ascani ufficializzando l’iniziativa.

 

 

“Anche l’ultimo Open Day dell’Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’ ha registrato un ottimo successo in termini di presenze e riscontri con le relative iscrizioni dei ragazzi – ha ricordato la dirigente Ascani -. I numeri saranno ufficiali tra qualche settimana, ma gli studenti e le famiglie hanno apprezzato la nostra scelta di consentire comunque la visita di scuola e laboratori in presenza, adottando tutte le opportune misure di sicurezza, dall’uso delle mascherine agli ingressi contingentati e su prenotazione, ma comunque dando loro modo di visitare fisicamente l’Istituto. Fra l’altro nell’ultimo appuntamento abbiamo anche avuto la presenza di professionisti di settore, ovvero per il settore Odontotecnica il dottor Gianni Di Girolamo, per il settore Ottica Giuseppe Di Matteo dell’azienda Itallenti e per il settore Moda il professor Maurizio Lepore, direttore dell’Università Europea del Design, i quali hanno personalmente incontrato i potenziali studenti spiegando loro i possibili sbocchi professionali e universitari offerti dall’Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’. La loro presenza è dunque stato un ulteriore valore aggiunto per il nostro Open Day perché abbiamo dato modo ai ragazzi di toccare con mano, in modo concreto, gli strumenti conoscitivi che potranno apprendere nell’Ipsias prefigurando il proprio futuro lavorativo. Ora – ha aggiunto la dirigente Ascani – terminata la stagione degli Open Day, continuano i microinserimenti, ovvero i ragazzi possono prenotarsi per prendere parte a una vera lezione di laboratorio sulla base dell’indirizzo preferenziale, nella moda, nel mondo dell’ottica, dell’odontotecnica, del benessere, nel settore sanitario con la qualifica di Oss, o nelle aziende grazie all’indirizzo commerciale, o ancora nel mondo dei motori o dell’artigianato con le tre possibilità di formazione del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica, al fine di verificare subito le attività che eventualmente andranno a svolgere dal prossimo anno scolastico. Per ogni lezione test consentiremo la partecipazione di massimo 2 o 3 studenti ‘ospiti’”.

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Scuola

Potrebbero interessarti

Il progetto complessivo per questa importante arteria cittadina prevede una spesa complessiva di circa 96mila euro.

L’area della costa interessata con la posa di nuove barriere o il rifiorimento di quelle esistenti si estende tra il fiume Foro, Punto Verde, il lido Riccio e il fiume Arielli.

Il sindaco Castiglione: Si tratta di un intervento atteso da anni dai residenti della contrada e da quanti utilizzano la strada.

L’assessore Santilli: "La situazione in atto ci impone comportamenti responsabili"