Venerdì 19 Luglio 2024

Attualità

San Salvo, incontro su sicurezza SS Trignina, Sigismondi: infrastruttura strategica, necessario programmare suo potenziamento

14/11/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
San Salvo, incontro su sicurezza SS Trignina, Sigismondi: infrastruttura strategica, necessario programmare suo potenziamento

Il senatore di Fratelli d’Italia,“Per il raddoppio delle corsie siamo all'anno zero, manca anche il progetto di fattibilità"

“La strada statale 650 Trignina è una infrastruttura strategica per il collegamento tra l'Adriatico e il Tirreno ma anche fondamentale per un’efficace connessione tra le aree interne e la costa. Occorre attivare tutte le necessarie sinergie tra gli enti interessati al fine di programmare la messa in sicurezza e il potenziamento dell'arteria che ogni anno conta numerosi incidenti stradali, anche mortali”.

 

E’ quanto ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi, a margine dell’incontro odierno, svoltosi nell’aula consiliare del comune di San Salvo (CH) e convocato per discutere delle criticità dell’importante tratto stradale.

“Sulla problematica – ha ricordato il parlamentare abruzzese - Fratelli d'Italia aveva già sollecitato il governo nazionale durante la scorsa legislatura. Ad oggi non esiste neanche un progetto di fattibilità tecnico-economica per il raddoppio delle corsie, ci troviamo all'anno zero e, dunque, bisogna recuperare il tempo perso avviando un tavolo di lavoro che coinvolga il Ministero delle Infrastrutture, l’Anas e le regioni Abruzzo, Molise ma anche la Campania e Lazio oltre agli enti locali. Senza creare facili aspettative - soprattutto vista la difficile congiuntura economica - con oggi si riavvia un percorso sul quale lavoreremo con serietà, impegno e determinazione. In tal senso, è risultata fondamentale la riunione di questa mattina e ringrazio i promotori – ha concluso il senatore – in particolare il prefetto di chieti, Armando Forgione e i sindaci dei territori”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La Polizia di Stato rilancia “Questo non è amore”, la campagna permanente di comunicazione contro la violenza di genere, attraverso uno spot televisivo e sui canali social.

Durante la serata sono stati conferiti due prestigiosi Paul Harris Fellow a Flavia Antonacci e Barbara Rosati per il loro impegno sociale.

L'Olio Extravergine d'Oliva abruzzese si appresta a ricevere un prestigioso riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta (IGP), soddisfazione di Cia Abruzzo.

L’iniziativa intende favorire l’incrocio domanda/offerta con il coinvolgimento diretto delle aziende interessate alla ricerca di personale.