Mercoledì 20 Gennaio 2021

Attualità

Pescara, Ponte ciclopedonale di via Valle Roveto: al via i lavori di manutenzione straordinaria

03/12/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
 Pescara, Ponte ciclopedonale di via Valle Roveto: al via i lavori di manutenzione straordinaria

Un tassello importante per la mobilità leggera cittadina che consentirà un collegamento più efficace tra aree densamente popolate della città.

Al via a Pescara i lavori di manutenzione straordinariaI sul Ponte ciclopedonale di via Valle Roveto. Gi interventi lavori sono finanziati con fondi Sus e avranno un costo di circa 250mila euro. "Il cantiere che è appena partito - sottolinea l'assessore Luigi Albore Mascia - ci consentirà di arrivare al completamento di quell'anello rosso del grande progetto di ciclopolitana che aiuterà i cittadini a muoversi in maniera agile tra la zona alle spalle di via del Circuito, via Pepe, la Pineta e il lungomare. Questo darà anche ai cittadini la possibilità di usare meglio la bicicletta e altri mezzi di mobilità leggera, incidendo sulla diminuzione del traffico". Il ponte, che sarà intitolato a Stella, l'ultima lavandaia del fiume Pescara, collega le due sponde del fiume ed è chiuso da diversi anni per dissesto dell'orditura primaria e secondaria della pavimentazione. I lavori di straordinaria manutenzione prevedono la totale rimozione della pavimentazione in legno, con il posizionamento di una struttura in ferro e di un fondo in lamiera, in continuità con il materiale già utilizzato per la rampa di attacco. La seconda parte dei lavori sarà poi quella di realizzazione della pista che si collegherà all'impianto già realizzato di via Pepe.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara

Potrebbero interessarti

Il sindaco Masci: Le nostre insistenze ci permettono ora di eliminare quella collina di fanghi che offende il decoro del porto e della città.

Nella tragedia della valanga che colpì l'Hotel della località di Farindola il 18 gennaio 2017 morirono 29 persone tra le quali due teatini, Dino Michelangelo e Marina Serraiocco.

Il sindaco Ferrara e l'assessore Raimondi: "Così potremo usufruire dell'ecobonus e rispondere anche alle esigenze sociali del settore"

Il sindaco Masci: "Opera lungamente attesa che con orgoglio annuncio ai pescaresi"