Giovedì 25 Febbraio 2021

Attualità

Ortona, conclusi i lavori di manutenzione allo stadio comunale, rinnovati i due spogliatoi principali

22/01/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Ortona, conclusi i lavori di manutenzione allo stadio comunale, rinnovati i due spogliatoi principali

L’assessore allo Sport Massimo Petaccia: interventi che hanno restituito piena funzionalità allo stadio e al suo campo di gioco.

Arredi nuovi e ambienti rigenerati con la sistemazione dei due spogliatoi principali, quello riservato alla squadra di casa e quello che accoglie gli ospiti, dello stadio comunale di Ortona. «Abbiamo approfittato di questo periodo di stop delle attività sportive dovuto all’emergenza covid, progettando e concludendo i lavori di manutenzione della struttura sportiva di via Papa Giovanni XXIII – commenta l’assessore allo Sport Massimo Petaccia – interventi che hanno restituito piena funzionalità allo stadio e al suo campo di gioco. Inoltre con il residuo dell’appalto abbiamo deciso di allargare i lavori anche al terzo spogliatoio, completando così la funzionalità della struttura sportiva».

 

 

Gli interventi per un importo di 50mila euro hanno interessato in primo luogo, la riqualificazione degli spogliatoi con un nuovo rivestimento in piastrelle, una pavimentazione rinnovata e la sostituzione dei sanitari e delle docce. Inoltre gli spazi sono stati dotati di nuovi arredi, porte e una completa tinteggiatura delle pareti. Le opere esterne hanno invece interessato la sistemazione della rete “parapalloni” per aumentare la sicurezza dell’adiacente campo da tennis. «La struttura sportiva di via Papa Giovanni XXIII con il suo campo di calcio omologato dalla FIGC, - continua l’assessore Petaccia - ospita diverse attività di società e associazioni sportive presenti sul territorio, dalle iniziative delle scuole calcio allo svolgimento delle gare, che potranno usufruire, quando l’emergenza covid sarà superata, di un impianto rinnovato e migliorato».

 

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Ortona

Potrebbero interessarti

L’area della costa interessata con la posa di nuove barriere o il rifiorimento di quelle esistenti si estende tra il fiume Foro, Punto Verde, il lido Riccio e il fiume Arielli.

Il sindaco Castiglione: Si tratta di un intervento atteso da anni dai residenti della contrada e da quanti utilizzano la strada.

L’assessore Santilli: "La situazione in atto ci impone comportamenti responsabili"

Sindaco Ferrara e assessore Pantalone: “Accessi regolari e sicuri”