Mercoledì 06 Luglio 2022

Attualità

Lanciano, assegnati dal ministero fondi per ristrutturare il Palazzetto dello sport

15/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, assegnati dal ministero fondi per ristrutturare il Palazzetto dello sport

Consentiranno meno emissioni di CO2 e risparmi in bolletta per il Comune

Un risparmio di quasi settemila euro all'anno e l'emissione di 3.800 kg di CO2 in meno nell'atmosfera: sono alcuni dei risultati che saranno ottenuti con la ristrutturazione del Palazzetto dello sport di via Rosato, grazie ai fondi assegnati a Lanciano dall'Ufficio per lo Sport della presidenza del Consiglio dei ministri. La comunicazione ufficiale è stata notificata in municipio martedì. Al Comune arriverà un finanziamento di 700.000 euro nell'ambito del fondo "Sport e periferie", da destinare a interventi di adeguamento e rigenerazione del palasport. L'istanza era stata avanzata nell'ottobre 2020 dall'assessorato ai Lavori Pubblici.

Questi fondi consentiranno di intervenire innanzitutto sul cattivo stato di conservazione della copertura metallica, risolvendo così il problema della tenuta impermeabile e dello smaltimento delle acque piovane. Il progetto prevede la sostituzione integrale della copertura con una nuova copertura con pannelli solari. I lavori saranno svolti dall'esterno per preservare il parquet.

Oltre alla prevenzione di infiltrazioni, l'altro importante risultato che verrà ottenuto è quello della riduzione dei consumi, grazie alla maggior tenuta termica e alla sostituzione di tutti i proiettori con lampade a led. In pratica ci sarà un'illuminazione migliore utilizzando meno energia: si stima un risparmio annuo di circa 36.800 kWh per un risparmio di circa 6.992 euro all'anno. I pannelli solari inoltre produrranno acqua calda pari al 51% del fabbisogno della struttura: con il relativo nuovo impianto termico, una volta ultimati gli interventi, per produrre acqua calda le emissioni in atmosfera di CO2 diminuiranno di 3.786 kg/anno. Il palazzetto dello sport di Lanciano è stato costruito tra il 1981 e il 1985, e al momento della presentazione della richiesta di finanziamento era utilizzato da due società di pallacanestro, due di pallavolo e quattro ginnastica ritmica, per un totale di circa 620 praticanti. Ha una capienza di 1.525 spettatori, compresi gli 811 delel tribune mobili.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Il segretario Di Giuseppantonio: Il confronto tra Regione, Ersi, società di gestione e comuni risulta necessario per individuare soluzioni certe e capaci di individuare finanziamenti.

Un incontro organizzato dal Settore Servizi alla Persona del Comune di Lanciano e dall'Ordine degli avvocati di Lanciano. L'assessore Cinzia Amoroso: il primo di un serie di incontri per creare una rete istituzionale che sia vicina alle persone con fragilità

L'iniziativa coinvolge 80 detenuti con una dotazione finanziaria di 165 mila euro,

La comprovata architettura di 11° generazione consente un'affidabilità maggiore del 50% rispetto ai prodotti concorrenti