Sabato 16 Ottobre 2021

Attualità

Coronavirus, La multimedia designer francavillese Martina Faccia raccoglie fondi per l'associazione Fabbrica dell'Esperienza

05/05/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, La multimedia designer francavillese Martina Faccia raccoglie fondi per l'associazione Fabbrica dell'Esperienza

Le opere messe in vendita per beneficenza si sono aggiudicate degli importanti premi

Lo scorso settembre con la fotografa e videomaker francavillese Martina Faccia nell'ambito del progetto Humman Connection by JooMa, insieme all'associazione culturale Moti Armonici ha organizzato la mostra fotografica "Vietnam - Colori e emozioni", curata dal professor Massimo Pasqualone, alcune delle opere esposte hanno ottenuto degli importanti riconoscimenti. Martina Faccia oggi vuole mettere a disposizione tre dei suoi scatti, per raccogliere fondi da donare all'associazione Fabbrica dell'Esperienza ONLUS di Francavilla al Mare, che si occupa della distribuzione di alimenti alle famiglie bisognose. La campagna è partita lo scorso 21 aprile. Gli scatti selezionati sono "Lei", "La Libertà" e "La consapevolezza", sono stampe 30x40cm, su carta fotografica satinata 190gr/mq, montate su cornice di legno nera con passepartout. La donazione minima è di €50 per singola foto più eventuali spese di spedizione, ma noi tutti speriamo possiate essere più generosi! Per proporre un offerta per una o più foto o per avere maggiori info potete scrivere a: info@motiarmonici.it oppure telefonarci al numero 085817596 o visitare il sito motiarmonici.it

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si attende la conferma per l'apertura del tavolo nazionale al Mise anche della vertenza Riello di Cepagatti.

Il primo passo: rimozione di rifiuti e ruderi trovati nel Comparto 5

Rispoli e Giammarino: “Appaltati gli interventi alla scuola primaria di Porta Sant’Anna, manutenzione, messa in sicurezza ed efficientamento energetico per 340.000 euro”

Resi possibili dal contributo di 80.905€ ottenuto dal Ministero dell'Economia e dal Ministero per il Sud per la realizzazione di infrastrutture sociali.