Sabato 19 Settembre 2020

Alzheimer: nuovo trattamento riabilitativo da studio equipe Vasto

14/02/2014 - Redazione AbruzzoinVideo

Un nuovo efficace trattamento riabilitativo per attenuare il deficit cognitivo e di memoria legato alla sindrome di Alzheimer.

I risultati di uno studio clinico portato avanti nel reparto di Neurologia dell'ospedale San Pio di Vasto sono stati pubblicati sulla rivista specializzata "Aging Clinical and Experimental Research". "La metodica, basata sul miglioramento del microcircolo cerebrale, e' stata ideata e sviluppata nell'unita' di valutazione Alzheimer del San Pio - spiega una nota della Asl 2 Lanciano Vasto Chieti - lo studio e' stato condotto per oltre un anno su 25 pazienti affetti da dememenza di grado lieve, con risultati molto incoraggianti. In particolare, nei soggetti trattati si e' riscontrato un notevole miglioramento dell'ossigenazione della corteccia cerebrale frontale e temporo-parietale", sottolinea la nota. L'articolo che presenta i risultati dello studio e' firmato da Stefano Viola, Paolo Viola, Maria Pia Buongarzone, Luisa Fiorelli, Francesca Mattucci e Pasqualino Litterio.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

sanità vasto alzheimer