Venerdì 06 Dicembre 2019

A Villanova l’Italcaccia ha celebrato la III gara cinofila

31/07/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Per la categoria cacciatori il I premio è andato a Carmine Assogna con il setter inglese Negus

Il 29 Luglio si è svolta la terza manifestazione cinofila dell’anno, organizzata dall’Italcaccia di Pescara. Una prova cinofila per cani da ferma, senza sparo, con l’immissione di oltre 60 starne con lo scopo di ripopolare un territorio, nel comune di Villanova di Cepagatti (PE), idoneo alla specie.

Un terreno vastissimo, di circa 40 ettari, ha ospitato 60 esemplari di cani da ferma che si sono confrontati, in una giornata caldissima, su 4 categorie ben distinte: inglesi garisti, continentali garisti, cacciatori e cani da cerca.

Numerosi concorrenti, intorno alle 60 unità, molti provenienti da altre regioni limitrofe (Marche Molise) si sono sfidati nel pieno rispetto delle regole e facendo esprimere al meglio le doti dei propri ausiliari.

L’Italcaccia di Pescara si è dimostrata, ancora una volta, un associazione venatoria vicina alle problematiche della caccia ed in grado di difendere i diritti dei cacciatori. Ha organizzato al meglio una manifestazione cinofila a scopo di ripopolamento con l’obiettivo di far divertire il popolo dei cacciatori e gli amanti della cinofilia, oltre a ripopolare una zona locale con selvaggina autoctona.

Durante la manifestazione, l’organizzazione ha distribuito una ricca colazione, offrendo  panini con la porchetta e bibite fresche.

La gara è stata giudicata dal Presidente provinciale Italcaccia,  Gabriele Ermesino e da Tonino Ruelli, esperto giudice marchigiano, che hanno decretato vincitori numerosi concorrenti.

Di seguito le classifiche distinte per categorie:

Cartegoria Cacciatori:

1-     Carmine Assogna con il setter inglese Negus

2-    Giuseppe Sulli con il pointer inglese Phelps

3-    Michele Di Gregorio con il Kurzhaar Asia

4-     Domenico Esposito con il Kurzhaar Bea

5-    Antonio Di Marco con il breton Red

6-    Antonino Volante con il Kurzhaar Joe

7-    Pierluigi Massi con il setter inglese Neve

Categoria Inglesi Garisti:

1-     Luca Centorame con il setter inglese Artù

2-     Luca Centorame con il setter inglese Karen

3-     Elio D’Onofrio con il setter inglese Zima

Categoria Continentali Garisti:

1-    Ugo Taglieri con il breton Zoe

2-    Gianluca Pettine con il Kurzhaar Pino

3-    Gianluca Pettine con il breton Jocker

L’organizzazione ITALCACCIA coglie occasione per ringraziare tutti i partecipanti, il proprietario del fondo, l’Atc con il Coges e tutte le forze dell’ordine che hanno reso possibile la riuscita di questa grande festa e invita tutti a partecipare all’ultima manifestazione il 26 Agosto a Città Sant’Angelo (PE).

 

CONDIVIDI: