Media Raccolta differenziata: + 4,75% per Giulianova che passa dal 69,96% al 74,71%.

Pubblicato il "Rapporto Raccolte Differenziate Rifiuti Urbani ed assimilati - Anno 2017" dell'Osservatorio Regionale Rifiuti. Dai dati emerge come Giulianova, con il 74,71% di raccolta differenziata, sia, tra le città con popolazione superiore ai 10 mila abitanti, la più virtuosa della provincia di Teramo e tra e più riciclone in Abruzzo. “Il trend – dichiara soddisfatto il sindaco Francesco Mastromauro - è in accentuata crescita considerando che, sempre in base ai dati dell'Osservatorio Regionale Rifiuti, Giulianova in un anno ha aumentato del 4,75% la raccolta differenziata essendo passata dal 69,96 al 74,71%. Il dato certifica quindi come Giulianova, nella provincia di Teramo, sia la prima città riciclone tra quelle con più di diecimila abitanti e tra le più virtuose in Abruzzo considerando i centri con oltre ventimila abitanti, dando la misura di come gli sforzi compiuti sinora, in termini di educazione e di sensibilizzazione ambientale, abbiano condotto a risultati che indubbiamente inorgogliscono. Il ringraziamento va rivolto ovviamente ai giuliesi, che per primi meritano questo considerevole risultato".

Posizione:
Tag:
Categorie: Istruzione, Politica

Video CMS powered by ViMP (Ultimate) © 2010-2018