Categorie Eventi 167° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

  • redazione redazione
  • 1481 media
  • Caricato 10 aprile 2019

Si è celebrato oggi a Chieti il 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, dal tema celebrativo “Esserci Sempre”. E' stato un anno sostanzialmente positivo, c'è stato un incremento dell'attività di repressione, l'attività di prevenzione è sempre stata elevata ai massimi livelli - ha detto Borzacchiello - cercando di fare il massimo e il possibile per assicurare alla collettività teatina del capoluogo e della provincia una sorta di pace sociale in maniera tale da evitare qualsiasi situazione che possa intaccare il vivere civile. Abbiamo avuto un trend un po' elevato di rapine durante la fine dell'anno, soprattutto sulla fascia costiera, che però siamo riusciti a debellare con numerosi arresti e quindi questo la dice lunga sulla professionalità e sul sacrificio da parte dei miei uomini tutti, nessuno escluso, e quindi sono molto fiducioso anche per il prosieguo dell'attività. Alla luce anche di qualche evento che sta funestando la nostra amministrazione - ha concluso il questore di Chieti - ho cercato di tenere la cerimonia nella giusta sacralità, in maniera tale da ricordare anche purtroppo quelli che non ci sono più''.

Nel corso della cerimonia sono state anche premiate le classi vincitrici a livello provinciale del concorso ''PretenDiamo legalità a scuola con il Commissario Mascherpa'', un concorso finalizzato al valore e al rispetto delle regole. Il premio, per i progetti e gli elaborati, è andato per la scuola primaria a due quarte e due quinte del rione Cappuccini della direzione didattica Modesto della Porta di Guardiagrele, alla terza classe della scuola primaria dell'istituto comprensivo di Castiglione Messer Marino e alla terza A del liceo artistico Pantini - Pudente di Vasto. Riconoscimenti sono stati consegnati al personale della Polizia che ha portato a termine importanti attività operative ed investigative. Alla cerimonia hanno partecipato anche i ragazzi dell'Anfass di Chieti ai quali il questore ha ribadito il legale fra l'associazione e la Polizia di Stato.

Posizione:
Tag:

Altri Media in "Eventi"

Video CMS powered by ViMP (Ultimate) © 2010-2019